Semalt spiega come bloccare le aggiunte pop-up in Windows

Da quando è il 2017, è giusto dire che la tecnologia ha preso il controllo delle nostre vite per un bel po 'di tempo. Internet sta ora collegando sempre più dispositivi ogni secondo e la quantità di informazioni che la attraversa è estremamente grande. Secondo Lisa Mitchell, la Customer Success Manager di Semalt , questo fatto offre molte possibilità e vantaggi, ma presenta anche alcuni problemi, uno dei quali è spesso fastidioso per gli utenti: gestire annunci pop-up!

Se stai usando Windows sul tuo PC, hai sicuramente riscontrato questo problema nella tua vita. Dopo aver installato un sistema, tutto funziona senza intoppi e non ci sono problemi con i popup, che iniziano ad apparire dopo alcune sessioni di utilizzo. Trascorso questo tempo, il problema diventa sempre più doloroso da gestire, sebbene quasi nessuno di questi annunci sia associato a Windows stesso. In questo articolo, vorremmo presentare alcuni metodi per risolvere uno dei problemi più significativi della navigazione web: come bloccare gli annunci pop-up.

Prima di iniziare la pulizia, vorremmo dedicare un momento a spiegare da dove provengono questi popup. Poiché non provengono da Windows, la loro origine di solito risiede nei siti Web che installano malware, adware o persino PUP (programmi potenzialmente indesiderati). Molti programmi sono inclini a produrre pop-up propri, il che è un'altra parte del problema. Indipendentemente dalla loro origine, il blocco dei popup è un processo in due fasi: innanzitutto, ripulisci il computer da malware o adware, quindi utilizza le estensioni del browser per bloccare i popup nelle loro tracce.

Ecco alcune cose che puoi fare:

1. Pulisci il tuo sistema Windows. Di solito, l'esecuzione di un programma antivirus standard come AVG non è sufficiente. Avrai bisogno di cure speciali e professionali, come Malwarebytes Anti-Malware, un software appositamente progettato per sbarazzarsi di qualsiasi malware che trova sul tuo computer. Allo stesso modo, è possibile utilizzare un programma come AdwCleaner per rimuovere Adware. Questi programmi sono entrambi gratuiti e molto utili, basta essere consapevoli quando li si utilizza, in quanto non si desidera eliminare qualcosa di importante per caso o essendo troppo restrittivo.

2. Installa i componenti aggiuntivi del browser. La maggior parte dei componenti aggiuntivi funziona su più browser: Google Chrome, Firefox, Edge, Opera o Safari. Questi componenti aggiuntivi sono specializzati nell'analisi del traffico e nel blocco di tutti i popup che trovano. L'impostazione può essere trovata nel menu "Contenuto" nelle opzioni del browser e suona qualcosa del tipo "Non consentire a nessun sito di mostrare popup" - questo esempio è di Chrome. Sebbene i browser siano dotati di un proprio blocco popup, si consiglia di installarne uno aggiuntivo come Ghostery, uBlock Origin o AdBlock plus.

3. Stop foistware e annunci di Windows. Esistono siti Web legittimi a cui piace utilizzare i popup, come Ask, Microsoft Bing o Google. Questi installeranno spesso PUP per impostazione predefinita se si sceglie la versione esplicita dell'installazione di uno qualsiasi dei loro prodotti. Prestare attenzione a ciò che si controlla o non si verifica durante il processo di installazione o utilizzare un programma intelligente chiamato Unchecky, che può farlo anche dopo aver installato il software.

Inoltre, Windows 10 ha persino dei pop-up ora. Non fastidioso come gli altri, ovviamente, ma fornisce "app consigliate" nel menu di avvio. Per rimuoverli, fai clic con il pulsante destro del mouse sul riquadro e seleziona "rimuovi tutti i suggerimenti".

Speriamo che le nostre linee guida su come sbarazzarsi dei componenti aggiuntivi miglioreranno in modo significativo la tua esperienza di navigazione e navigazione web. I pop-up sono uno dei problemi più fastidiosi da affrontare in questo momento e nessuno dovrebbe soffrire più del necessario.

mass gmail